Punto Critico è il gruppo di lettura per ragazzi che si incontra nella nostra libreria una volta al mese. Che si incontrava, a dire il vero.
L’emergenza sanitaria in corso ha annullato tutti i nostri incontri, ma ci teniamo in contatto con i ragazzi virtualmente, tramite WhatsApp, ed è proprio lì che è nata l’idea di mettere a disposizione uno spazio virtuale per raccontarci come stiamo: condividere racconti, riflessioni, immagini, con ironia o serietà, in questo momento così strano.

Il gruppo di lettura Punto Critico è condotto da Erika Saggiorato ed è un progetto della libreria Limerick in collaborazione con l’Associazione sul Divano.

Diario di Emma: ricetta del giorno

Ciao a tutti,sono Emma e ho tredici anni. Vi chiederete: perché una ragazza di tredici anni scrive una ricetta?Bé ve lo dico io il motivo, perché siamo nel 2020 ed è in corso una grandissima epidemia. Visto che è diventato popolare lo slogan #IOSTOACASA, da casa mia ho deciso di scrivere una semplice ricetta di […]

Diario di Emma: mi sono data alla poesia!

Caro Diario,eccomi di nuovo qua da te…Penso di essere impazzita perché da ieri mi sono data alla poesia per cambiare il da farsi. Ho deciso di scrivere un haiku su questo periodo. Ecco il risultato…!!! La vita si era bloccataed era cambiatacome un bruco in farfalla. La gente in letargo,come gli orsi,con le scorte a […]

Diario di Chiara: vacanze…per modo di dire!

Carissimo diario, è una fortuna che io abbia te in questo luuungo periodo di Covid19…sei l’unico con cui posso avere contatti fisici. Domani è il mio compleanno, il mio primo compleanno chiusa in casa, niente abbracci, niente amici, niente. Non penso nemmeno di poter abbracciare mia mamma, mio papà e mia sorella. In questi giorni, […]

Diario di Ruggero: non ci sono scuse

Caro Diario,molti mi dicono che comunque, alla fine, andrà tutto bene. È diventato un po’ lo slogan in Italia in questi tempi…A me invece sembra che “Andrà tutto bene” sia solo un modo per tranquillizzare bambini e forse anche adulti che si fanno prendere dal panico. Ma abbiamo veramente bisogno di venire tranquillizzati? Abbiamo bisogno […]

Diario di Emma: i miei progressi di oggi

Caro Diario,sono tornata di nuovo da te e per fortuna ho buone notizie. Oggi mi è stata concessa un’ora d’aria, nonostante sia fuorilegge in questo periodo. Inoltre, i miei genitori mi hanno permesso di fare un’attività ricreativa dove ho potuto dimostrare le mie abilità artistiche, dipingendo con le tempere e scrivendo “Andrà tutto bene”, perché […]

Diario di Alice: la primavera dietro un vetro

Caro Diario,questa situazione ha creato davvero molte difficoltà e panico, soprattutto per i genitori (in particolare quelli che non lavorano da casa), ma anche in noi ragazzi perché, anche se sembra appunto un “regalo” non andare a scuola, non lo è di certo non vedere i nostri amici, i nostri compagni, gli insegnanti, i parenti… […]

Diario di Emma: tenere la testa alta e non mollare mai

Caro Diario,oggi è stata una giornata particolare. Come tutte le altre, d’altronde, di queste settimane in cui sono a casa. Dopo la settimana di Carnevale hanno chiuso le scuole e noi ragazzi siamo a casa e riceviamo materiali e verifiche sul registro elettronico. Oggi abbiamo sperimentato una nuova forma di fare lezione con la professoressa […]