Home / Fidati di noi

Fidati di noi

Nel distretto di Ginza, in Giappone, esiste una libreria che vende un libro a settimana.
Un locale ristretto, che ospita al centro di esso un solo libro, scelto di volta in volta dal libraio.
Pur non spingendoci a tanto, vogliamo comunque ispirarci a questo esperimento e consigliarvi alcuni libri, permettendovi di prenotarli online per un dato periodo di tempo.
Ci sembra un modo per valorizzare il rapporto di fiducia tra lettori, libreria ed editori, nonché un sistema sostenibile, anche economicamente, per tutti. La libreria potrà infatti ordinare all’editore un numero preciso e certo di copie, ottenendo un margine di guadagno maggiore, e l’editore avrà una vetrina di visibilità dedicata ed esclusiva.


PER SEMPRE

Dagli autori del Premio Andersen Cattive ragazze, una storia che svela con delicatezza la magia del primo amore, l’accettazione del proprio corpo e delle diversità.

Dopo il successo di Nellie Bly, il graphic novel dedicato alla prima giornalista investigativa, Per sempre – nuova uscita della collana «Ariel», spazio dedicato al dialogo tra il maschile e il femminile – racconta una storia che svela con delicatezza la magia del primo amore, affronta i temi adolescenziali dell’accettazione del proprio corpo e delle diversità. È il libro per chi ha letto Raina Telgemeier e ora è un/una teenager, ma anche per chi non ha smesso di interrogarsi su cosa è veramente sbagliato e cosa è giusto per i ragazzi e gli adulti.

Controra è un termine usato per indicare l’ora più calda del giorno, quella in cui, nelle giornate d’estate, si riposa. È proprio in questo lasso di tempo, mentre i suoi genitori dormono nel villaggio turistico dove sono andati a trascorrere le vacanze, che Viola incontra un ragazzo del posto intento a restaurare una vecchia imbarcazione…
Ma poi cos’è quest’amore di cui tutti parlano? Viola ancora non lo sa, ma questa è una domanda che comincia a porsi con insistenza, perché alla sua età certi problemi li senti perfino nell’aria che respiri: l’immagine che hai di te stessa e quella che di te pensi abbiano gli altri, il rapporto con il tuo corpo e con l’altro sesso, le questioni di coppia, la libertà di seguire i tuoi slanci e la necessità di rientrare nelle categorie sociali prestabilite. In vacanza con i genitori, durante le pigre ore del pomeriggio in cui tutti dormono, Viola farà gli incontri, i passi e le esperienze che le permetteranno di crescere, dare le sue personali risposte ai quesiti che prima o poi tutti abbiamo affrontato e conferire forma alla propria identità, in un’estate che non potrà mai dimenticare. 

Prenota la tua copia con la dedica degli autori!

Specifica nel campo ‘Note’ il nome della persona a cui vuoi dedicare il libro.

FINO AL 12 LUGLIO

Assia Petricelli
Ha realizzato documentari storici, prodotti editoriali e audiovisivi didattici in collaborazione con RAI, MIBACT e altri soggetti pubblici e privati. Ha scritto sceneggiature di fumetti per Il Manifesto, Animals, Jacobin. Cattive ragazze, il suo primo graphic novel, disegnato da Sergio Riccardi, ha vinto il Premio Andersen nel 2014.

Sergio Riccardi
Dopo esperienze come scenografo per il cinema e la televisione si dedica al fumetto, all’illustrazione e all’animazione. Ha illustrato Salvo e le mafie, scritto da Riccardo Guido, che ha vinto il Premio Siani 2014 nella sezione Fumetto. Insegna Tecniche di animazione digitale presso lo IED Roma, lo IUDAV e altre istituzioni.

Tunuè
Casa editrice specializzata in graphic novel per lettori junior e adulti, nonché nella saggistica dedicata al fumetto, all’animazione, ai videogiochi e ai fenomeni pop contemporanei.

PUOI PRENOTARE ENTRO

In offerta!

PER SEMPRE

17,50 16,60

(-5%)

Autore: ASSIA PETRICELLI, SERGIO RICCARDI
Editore: TUNUÉ
Collana: ARIEL
ISBN: 9788867903740

Disponibile (ordinabile)

COD: 9788867903740 Categorie: ,

Descrizione

Ma poi cos’è quest’amore di cui tutti parlano? Viola ancora non lo sa, ma questa è una domanda che comincia a porsi con insistenza, perché alla sua età certi problemi li senti perfino nell’aria che respiri: l’immagine che hai di te stessa e quella che di te pensi abbiano gli altri, il rapporto con il tuo corpo e con l’altro sesso, le questioni di coppia, la libertà di seguire i tuoi slanci e la necessità di rientrare nelle categorie sociali prestabilite. In vacanza con i genitori, durante le pigre ore del pomeriggio in cui tutti dormono, Viola farà gli incontri, i passi e le esperienze che le permetteranno di crescere, dare le sue personali risposte ai quesiti che prima o poi tutti abbiamo affrontato e conferire forma alla propria identità, in un’estate che non potrà mai dimenticare. Età di lettura: da 12 anni.