VERITÀ TROPICALE. MUSICA E RIVOLUZIONE NEL MIO BRASILE

20,00

Autore: CAETANO VELOSO
Editore: SUR
Collana: SUR
ISBN: 9788869981012

Disponibile (ordinabile)

COD: 9788869981012 Categorie: ,

Descrizione

Negli anni Sessanta il pop scoppiò ovunque. Dagli Stati Uniti all’Europa passando per Londra, al Brasile: tutto fu travolto da un nuovo sound. Il tropicalismo, il movimento che trasformò la musica popolare brasiliana e di cui Caetano Veloso è stato fondatore e leader, fu molto più di un fenomeno culturale. Fu un fenomeno politico e sociale, una rivoluzione in cui slancio innovativo e spirito di tolleranza si muovevano insieme per «cannibalizzare» le diverse tendenze, nella musica come nei costumi, e restituire qualcosa di nuovo. Mescolando influenze internazionali e folclore, i tropicalisti ambivano a ricreare un’immagine autentica del Brasile: un’ambizione che, dopo il golpe del ’64 e in piena dittatura militare, corrispose a una graduale, dolorosa ma energica, presa di coscienza delle profonde contraddizioni del paese. In queste pagine, trascinanti come un rock’n’roll e ritmate come la bossa nova, Caetano Veloso racconta quello slancio e quell’energia: la Bahia in cui si è formato, la commozione nei primi ascolti di João Gilberto, l’incontro con Gilberto Gil, Gal Costa e un’intera generazione di musicisti; il trasferimento a Rio, i programmi televisivi e i grandi successi, l’ambiente universitario, il carcere e l’esilio a Londra. Canzone dopo canzone, intrecciando storia personale e collettiva, ‘Verità tropicale’ è la colonna sonora di un’epoca del Brasile, fondamentale per comprendere il paese di oggi. Un inno alla libertà d’espressione il cui ritorno in libreria – in una versione aggiornata e ricca di nuovi aneddoti – è quanto mai necessario.